Formare comunicatori scientifici nei paesi in via di sviluppo

Ha preso il via oggi all’ICTP (International Centre for Theoretical Physics) di Trieste un workshop di cinque giorni dal titolo “Science Communication in Developing Countries: Bridging the Gap between Science, Policy and the General Public”. Sono tra gli organizzatori dell’evento. Il programma finale è disponibile qui.
Stamattina ho chiesto ai partecipanti di descrivere le motivazioni della loro partecipazione al workshop. Ho sentito un gran bisogno di portarsi a casa qualcosa di utile per il loro paese, dal Ghana all’India, da Cuba al Pakistan. C’è una forte consapevolezza dell’importanza della comunicazione della scienza e della difficoltà di agire in contesti culturali diversi. Ci sono anche molte aspettative nei confronti della tradizione e delle esperienze europee e americane in questo campo.

Tag:, ,

Lascia un commento