La collana “Scoprire la scienza” arriva in edicola

hachette Riporto di seguito la descrizione di “Scoprire la scienza”, una nuova iniziativa editoriale pubblicata da Hachette Fascicoli che ho l’onore di presentare. Trovate il primo volume in edicola a partire da dopodomani 2 aprile 2016.

Oggi chiunque può capire un’equazione. E anche le grandi scoperte della fisica, della biologia e dell’astronomia sono accessibili a tutti. Hachette lo dimostra con la nuova collana di volumi Scoprire la scienza, realizzata da un team internazionale di ricercatori e divulgatori scientifici e presentata da Nico Pitrelli, condirettore del Master in Comunicazione della Scienza della Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati – di Trieste.

Abbandoniamo l’idea di doverci confrontare con formule impossibili o teorie indecifrabili. La scienza è un’altra cosa. È ciò che ci permette di conoscere e interpretare la realtà, di scoprire perché siamo come siamo e di capire come funziona l’Universo o il nostro cervello. Hachette offre ai lettori la possibilità di intraprendere un fantastico viaggio alla scoperta di discipline come la fisica, la matematica, la meteorologia o la genetica, tra le altre. Scoprire la scienza è una collana inedita e innovativa per capire le grandi idee della scienza finalmente spiegate in modo nuovo facile e accessibile.

Le spade laser di Star Wars hanno un qualche fondamento scientifico? Quali sono le leggi fisiche di una passeggiata in bicicletta e di una bolla di sapone? Come hanno fatto semplici microrganismi a diventare esseri umani? Da dove viene la creatività? La scienza offre risposte a tutte queste domande, frutto del lavoro di una vita di centinaia di ricercatori. Questi libri raccolgono, ordinano e armonizzano questa mole impressionante di saperi e offrono gli strumenti per comprendere quali nuove sfide ci aspettano, in quale direzione la ricerca d’avanguardia si sta muovendo.

La collana è divisa in quattro sezioni principali: fisica teorica e fondamenti, l’universo, vita ed essere umano, il nostro pianeta. I lettori potranno avvicinarsi con semplicità ad argomenti di grande attualità come la teoria della relatività, il Big Bang e l’universo in espansione, i cambiamenti climatici, i segreti del cervello, il genoma umano e l’evoluzione e tanti altri.
Questo progetto è stato realizzato da un team multidisciplinare. I contenuti sono stati elaborati da ricercatori di istituti di riconosciuto prestigio quali ad esempio il Centro de Regulación Genómica, L’Accademia Nazionale delle Scienze, l’Istituto Astrofisico delle Canarie e l’Istituto di Scienze Fotoniche. I volumi che compongono la collana sono stati scritti da alcuni tra i migliori ricercatori e divulgatori sotto la direzione di Materia, il sito di riferimento del giornalismo scientifico in lingua spagnola consultato ogni mese da milioni di lettori.

Quaranta volumi, uno ogni settimana, per scoprire o riscoprire i risultati di un processo di conoscenza e ricerca nato con l’uomo. Un mondo di conoscenze accessibile a qualsiasi lettore, al di fuori di laboratori e università. I libri hanno un approccio pragmatico, partono da esempi pratici per illustrare le principali teorie scientifiche e attraverso l’uso di infografica semplificano e offrono supporto alle spiegazioni. All’interno di appositi box sono riportati curiosità e aneddoti, e in appendice è presente un glossario di termini tecnici, per non perdere alcun dettaglio della spiegazione. Ultimo, ma non meno importante, un buon apparato iconografico permette di dare un volto a molti scienziati e ricercatori. Non ci sono più scuse: è giunto il momento di addentrarsi in un mondo rigoroso, divertente e appassionante. Dal 2 aprile trovi il primo libro della collana in tutte le migliori edicole o puoi riceverlo in abbonamento. Visita il sito per ulteriori dettagli.

I primi titoli e i loro autori:

Capire Einstein. Antonio Acín

Mondo quantistico. Rafael Andrés Alemañ Berenguer

La matematica della natura. Carlo Frabetti

Il sogno della ragione. Nicola Canessa

Tag:, ,

Condividi:
  • Print
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • email
  • MySpace
  • RSS
  • Twitter

Lascia un commento