Il peso dei disturbi mentali in Europa

Questo grafico l’ho preso da un articolo sull’Economist di qualche giorno fa. È indicato il numero di europei che ha sofferto di un determinato disturbo mentale o di un “disordine cerebrale” nel 2010 secondo uno studio recente pubblicato sull’ European Neuropsychopharmacology. Al primo posto c’è la depressione, con più di 30 milioni di individui. Stando ai risultati dell’indagine, l’anno scorso circa 165 milioni di persone, più del 38 per cento della popolazione del vecchio continente, ha avuto un disturbo mentale o neurologico. Secondo un editoriale di Nature sono numeri di un’emergenza sanitaria in questo momento sottovalutata sia sul piano terapeutico che su quello della ricerca.

Tag:, ,